Product was successfully added to your shopping cart.
 

PREMESSE
Le presenti Condizioni Generali di Vendita Online regolano i contratti di compravendita B2B eseguiti tramite modalità telematiche, dei prodotti presentati sul sito www.ingromaglie.it con sede legale c/o IL BARICENTRO - Lotto 9/A N°6/7 C.P. Numero 09 Casamassima (BA) - ITALY. P.IVA 02931100727, iscritta al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Bari- REA 238567.
Le presenti Condizioni Generali di Vendita Online sono regolate dalla norme in materia di commercio elettronico (D.lgs. n. 70/2003) e dalla legge italiana e si applicano esclusivamente alla vendita a mezzo Internet (Vendita Online), in cui l’acquirente è un soggetto che acquista per motivi di impresa o professionali e non per motivi personali, come definito all’art. 1 lett. b) del presente Contratto.

Ingromaglie si rende disponibile a fornire, anche telefonicamente, ai Clienti come di seguito definiti, qualsiasi chiarimento in merito al contenuto delle presenti Condizioni Generali di Vendita Online.

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

1. Definizioni
Nelle presenti Condizioni Generali di Vendita trovano applicazione le seguenti definizioni:
a) Venditore. “Venditore” è Ingromaglie srl.
b) Cliente. “Cliente” è qualsiasi persona fisica o giuridica che opera nel settore dell’abbigliamento (commercianti, grossisti, rivenditori) che acquisti per uso non personale.
c) Condizioni Generali di Vendita Online. “Condizioni Generali di Vendita Online”, sono le norme che regolano il contratto di vendita stipulato dal Venditore e dal Cliente tramite l’utilizzo del Sito www.ingromaglie.it
d) Contratto. “Contratto” sono le presenti Condizioni Generali di Vendita Online.
e) Sito o Sito Web. “Sito” o “Sito Web” si intende il sito web www.ingromaglie.it appartenente al Venditore, nel quale il Cliente può effettuare gli acquisti online.
f) Ordine. “Ordine”è l’invito ad offrire inviato dal Cliente tramite l’utilizzo del Sito del Venditore riferito ad uno o più prodotti, attraverso l’utilizzo della procedura d’ordine indicata sul Sito web www.ingromaglie.it e all’art. 7 del presente Contratto.
g) Prodotto o Prodotti. “Prodotto o Prodotti”sono i prodotti descritti nel Sito Web acquistabili dal Cliente.
h) Parte/Parti. “Parte/Parti” è il Cliente e /o il Venditore.

2. Oggetto del Contratto
2.1 Vendita online.
Le presenti Condizioni Generali di Vendita Online si applicano a tutti gli Ordini relativi all’acquisto dei Prodotti tramite l’utilizzo del Sito Web www.ingromaglie.it effettuati da Clienti, come definiti sopra all’art. 1 lett. b). e le operazioni di acquisto saranno regolate dalle norme del Codice Civile italiano.

Il contratto di vendita è considerato concluso con la ricezione del pagamento e l'invio da parte di Ingromaglie al CLIENTE di un'e-mail di conferma dell'ordine. L'e-mail contiene i dati del CLIENTE e il numero d'ordine, il prezzo della merce acquistata, l'indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce e il link per poter stampare e archiviare la copia delle presenti condizioni.
Il CLIENTE si impegna a verificare la correttezza dei dati personali contenuti nella mail di cui sopra e a comunicare tempestivamente a Ingromaglie eventuali correzioni/modifiche da apportare. A seguito di verifica dell’avvenuto regolare pagamento dell’ordine verrà inviata un’ulteriore comunicazione contenente le informazioni relative alla spedizione del prodotto e alla data orientativa prevista per la consegna (“Conferma di Spedizione”).

2.2. Condizioni di vendita.
L’ordine del Cliente verrà considerato come una proposta contrattuale di acquisto rivolta al Venditore per i Prodotti elencati, considerati ciascuno singolarmente.
Al ricevimento dell’ordine, il Venditore, invierà al Cliente automaticamente un messaggio di presa in carico dell’ordine stesso indicandone il relativo numero “(Conferma d’Ordine). La Conferma d’Ordine non costituisce accettazione della proposta di acquisto del Cliente. Con l’invio della Conferma d’Ordine, il Venditore, conferma solamente di aver ricevuto l’ordine e di averlo sottoposto a processo di verifica dati e pagamento dell'ordine e di disponibilità dei Prodotti richiesti.
A seguito di verifica dell’avvenuto regolare pagamento dell’ordine verrà inviata un’ulteriore comunicazione contenente le informazioni relative alla spedizione del prodotto e alla data orientativa prevista per la consegna (“Conferma di Spedizione”) e allegata fattura di acquisto.
Le Condizioni Generali di Vendita Online si applicano esclusivamente agli acquisti effettuati sul Sito Web. I Prodotti acquistati sul Sito Web sono venduti direttamente dal Venditore, come definito sopra all’art. 1 lett. a).

3. Contenuto e modifiche
3.1 Premesse. Le premesse di cui sopra formano parte integrante del presente Contratto.

3.2 Contenuto. Il presente Contratto sostituisce qualsivoglia accordo precedentemente intercorso fra le Parti sulla materia oggetto del Contratto.

3.3 Modifiche. In caso di variazioni delle Condizioni Generali di Vendita Online, all’Ordine di acquisto si applicheranno le Condizioni Generali di Vendita Online pubblicate sul Sito Web al momento dell’invio dell’Ordine da parte del Cliente e le modifiche avranno valore dalla data di pubblicazione nel sito internet.

4. Forza del Contratto
I diritti e gli obblighi inerenti al presente Contratto sono vincolanti per le Parti e per i loro aventi causa.

5. Informazioni e modifiche dei Prodotti
5.1. Descrizione Prodotti. Per ogni Prodotto è possibile visualizzare una scheda informativa con l’immagine e le caratteristiche del Prodotto. Le immagini e i colori dei prodotti offerti in vendita sul Sito potrebbero non corrispondere a quelli effettivi a causa del browser Internet e/o del monitor utilizzato. Il Venditore non è responsabile di eventuali imprecisioni dovute ad una particolare configurazione del computer o di un suo malfunzionamento.

5.2. Modifica dei Prodotti. Il Venditore può eliminare e/o sostituire i Prodotti descritti sul Sito in qualsiasi momento.

6. Prezzi
6.1. Prezzo del Prodotto. I prezzi dei Prodotti inseriti nelle schede informative sono espressi in Euro e sono al netto di IVA, se non altrimenti indicato.
I prezzi dei Prodotti indicati nelle schede informative non comprendono le spese di spedizione e quelle connesse alla modalità di pagamento prescelta, che sono individuati e calcolati in base al luogo di consegna e alla modalità di pagamento scelti al momento dell’Ordine, di cui il Cliente prende visione prima di provvedere all’inoltro dell’Ordine. Le spese di spedizione dei Prodotti sono interamente a carico del Venditore.

6.2. Variazione dei Prezzo del Prodotto. I prezzi dei Prodotti pubblicati sul Sito possono essere aggiornati e quindi possono subire variazioni. Il Cliente acquisterà i Prodotti al prezzo pubblicato sul Sito al momento dell’invio dell’Ordine.

6.3. Variazione dei Prezzi e delle spese di spedizione a seconda del paese di consegna. Il prezzo dei Prodotti e le spese di spedizione possono subire delle variazioni a seconda del Paese di consegna dei Prodotti, a causa di differenti dazi o diritti doganali esistenti e dei differenti costi di trasporto.

6.5. Promozioni. Il Venditore si riserva il diritto di praticare promozioni differenti a seconda del paese di consegna dei Prodotti.

7. Ordine del Prodotto
7.1. Registrazione sul Sito. Per procedere all’acquisto di uno o più Prodotti il Cliente dove preventivamente registrarsi sul Sito www.ingromaglie.it e fornire al Venditore tutti i dati necessari per consentirgli di dare esecuzione all’Ordine. I dati saranno trattati a norma del D.lgs. 196/2003 (c.d. Codice Privacy), in materia di protezione dei dati personali. Il Venditore potrà richiedere visura camerale o altro documento equipollente , ai fini di determinare l’esatta identità del Cliente. Il Venditore ricevuti i dati del Cliente invierà tempestivamente una e-mail al Cliente il cui contenuto indicherà la procedura di autenticazione, per permettergli l’accesso al Sito nella parte destinata agli acquisti online, contenente l’account e la password.

7.2 Formulazione dell’Ordine. Gli Ordini di acquisto dovranno essere effettuati esclusivamente online attraverso la procedura d’ordine presente nel Sito, esclusivamente da persone fisiche e giuridiche che agiscono per scopi inerenti alla loro attività imprenditoriale. Dopo l’accesso alla pagina “SHOP B2B” il Cliente potrà selezionare i Prodotti d’acquistare, inserendoli nel “Carrello Virtuale”, di cui potrà sempre visualizzare il contenuto prima di procedere all’inoltro dell’Ordine. Durante la fase di formulazione dell’Ordine fino all’inoltro dell’ordine il Cliente potrà modificare i dati inseriti.


7.3 Accettazione delle Condizioni Generali di Vendita online. Il Cliente, con l’invio dell’Ordine, dichiara di aver preso visione e di accettare le Condizioni Generali di Vendita Online indicate nel Sito e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitigli durante la procedura d’acquisto.

7.4 Conferma d’Ordine. Il Venditore ricevuto l’Ordine invierà in automatico una e-mail, sull’account di posta elettronica comunicato dal Cliente, contenente la conferma del ricevimento dell’Ordine. La Conferma d’Ordine riepilogherà i Prodotti scelti dal Cliente, i relativi prezzi (incluse le spese di consegna), il numero dell’Ordine e le Condizioni Generali di Vendita Online.

7.5 Mancata disponibilità dei Prodotti. Il Venditore non garantisce la completa disponibilità dei Prodotti inseriti nelle schede informative sul Sito. Se i Prodotti non sono disponibili, il Venditore provvederà a comunicarlo sul sito scrivendo “sold out” ed in generale verrà comunicato al cliente la mancata disponibilità dei prodotti in fase di verifica post "Conferma Disponibilità".

Il Cliente potrà verificare lo stato dell'ordine nell'area cliente. Gli ordini possono assumere questi stati:

CONFERMATO: l'ordine è stato completato dal Cliente e il pagamento è stato verificato. In caso di mancata autorizzazione da parte del circuito bancario, l'ordine si annulla automaticamente;

IN ATTESA DI CONFERMA: l'ordine è in attesa di essere verificato dalla struttura B2BMODA (disponibilità immediata o in magazzino);

SPEDITO: i prodotti relativi all'ordine sono stati consegnati al corriere che effettua il trasporto.

7.6 Dati del Cliente e numero d’Ordine. Il Cliente si impegna a comunicare i dati personali e non quelli di terzi, e di comunicare dati veritieri, non di fantasia o d’invenzione. In ogni comunicazione successiva all’Ordine, il Cliente dovrà utilizzare il numero d’Ordine comunicato dal Venditore.
7.7. Presa visione ordini. Il Cliente potrà visionare i propri ordini nel Sito, nell’area “I MIEI ORDINI”.

8. Modalità di pagamento e Riserva di Proprietà
8.1. Modalità di pagamento. Il Cliente italiano o straniero che acquista Prodotti potrà pagare utilizzando una delle seguenti modalità di pagamento: Carta di Credito, Paypal o Bonifico Bancario.
Non sono ammessi pagamenti rateali.


8.2. Modalità pagamento con carta di credito.

Il pagamento tramite carta di credito dovrà essere effettuato all’atto dell’invio della fattura proforma a mezzo e-mail. Il provider verifica in automatico, al momento dell'ordine, la operatività della carta, provvedendo ad inviare una e-mail indicante l'esito della transazione; il credito viene effettivamente incassato da INGROMAGLIE SRL all'atto della spedizione della merce.
Se l'istituto di emissione della carta di credito o il nostro fornitore di servizi rifiutino o per qualsiasi motivo non autorizzino o convalidino il pagamento, in tali circostanze, INGROMAGLIE non è responsabile per la mancata spedizione dell’ordine.
In mancanza di informazioni necessarie al completamento del pagamento INGROMAGLIE si riserva il diritto di annullare automaticamente l'ordine.
In nessun momento della procedura d'acquisto INGROMAGLIE è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito ed il numero di carta di credito dell'acquirente o le informazioni finanziarie, patrimoniali e personali del Cliente. Questo viene infatti trasmesso tramite una connessione protetta direttamente al portale della banca o società finanziaria al momento dell’inserimento dei dati da parte del Cliente. INGROMAGLIE quindi in nessun caso è responsabile e può essere ritenuta responsabile dell'eventuale uso fraudolento ed illecito delle carte di credito che può essere fatto da parte di terzi durante la procedura di acquisto e pagamento dei prodotti.

Le carte di credito accettate dal Venditore sono quelle del circuito NEXI. Il Cliente indicando come modalità di pagamento la carta di credito autorizza il Venditore ad utilizzare la propria carta di credito e ad addebitare nella stessa l’importo della spesa sostenuta.
Il Venditore si riserva la facoltà di richiedere copia della carta di identità o di altro documento equipollente del titolare della Carta di Credito.
Carte di credito accette: Visa, Mastercard, Maestro.


8.3 Modalità pagamento con Paypal. Se il Cliente ha scelto di acquistare attraverso le modalità di pagamento Paypal, egli, a conclusione dell'ordine, viene indirizzato alla pagina di login di Paypal. L'importo relativo all'ordine viene addebitato sul conto Paypal al momento dell'acquisizione dell'ordine. In caso di annullamento dell'ordine sia da parte del Cliente sia in caso di mancata accettazione di INGROMAGLIE, l'importo sarà rimborsato sul conto Paypal del Cliente. In caso di annullamento dell'ordine verrà richiesto l'annullamento della transazione e INGROMAGLIE in nessun caso potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati dal ritardo nel mancato svincolo dell'importo impegnato da parte di Paypal. Per ogni transazione eseguita con il conto Paypal il Cliente riceverà mail di conferma di Paypal. INGROMAGLIE si riserva la facoltà di annullare e/o sospendere l'ordine qualora Paypal invii un messaggio via mail di segnalazione di anomalie e/o irregolarità del pagamento; in tale ipotesi INGROMAGLIE si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative e/o l'invio di copie di documenti comprovanti la titolarità della carta utilizzata. In mancanza della documentazione richiesta, INGROMAGLIE si riserva la facoltà di non accettare l'ordine senza che per tale motivo sorga il diritto del Cliente al risarcimento danni.

Nel caso in cui il consumatore intenda effettuare il pagamento tramite carta di credito, egli può avvalersi della procedura di pagamento con PayPal, idonea ad assicurare la riservatezza dei dati forniti dai clienti. Per ogni informazione e ulteriori Accordi Legali si rimanda il Cliente a consultare il sito www.paypal.com.

Come funziona PayPal

8.4 Modalità pagamento con bonifico bancario. In caso di pagamento tramite bonifico bancario il Cliente dovrà pagare entro 1 (uno) giorno lavorativo dal ricevimento della Conferma dell'ordine, inviata a mezzo email, in cui saranno indicati gli estremi bancari su cui effettuare il pagamento. Nel caso di mancato pagamento, il Venditore non provvederà alla spedizione dei Prodotti e l’ordine si intenderà annullato. In caso di pagamento tramite bonifico bancario la merce verrà spedita solo dopo l’avvenuto accredito dell’importo da pagare sul c/c bancario di INGROMAGLIE.

INGROMAGLIE SRL
BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA
C/C 6672120
IBAN: IT 17 I053 8504 0000 0000 6672120
BIC: BPDMIT3BXXX

8.5 Riserva di proprietà. I Prodotti rimangono di proprietà del Venditore fino al pagamento integrale degli stessi comprese le spese di spedizione e della modalità di pagamento prescelta. Il Cliente si impegna ad astenersi dal porre in essere comportamenti o atti tali da impedire l’esercizio del diritto di riserva di proprietà da parte del Venditore. Nel caso in cui il Cliente impedisca l’esercizio del diritto di riserva di proprietà da parte del Venditore, costui avrà diritto di revocare con effetto immediato tutti gli ordini accettati e non ancora eseguiti con la spedizione dei Prodotti.

9. Fatture
9.1 Emissione fatture. Il Venditore emetterà la fattura e questa sarà allegata ai Prodotti consegnati e/o inviata anche in formato elettronico, all’indirizzo della posta elettronica comunicato dal Cliente nel modulo di richiesta credenziali d’accesso al B2B INGROMAGLIE. Nessuna variazione dei documenti fiscali potrà essere effettuata dopo l’emissione degli stessi.

10. Consegna dei Prodotti
10.1. Modalità e termine per la spedizione. La spedizione dei Prodotti avverrà con le modalità scelte dal Venditore, entro 7(sette) giorni lavorativi dal ricevimento del pagamento . In caso di ordini con pagamenti diversi dal bonifico bancario anticipato ove siano pervenute a INGROMAGLIE segnalazioni di anomalie di pagamento quali ad esempio la non corrispondenza del nominativo del soggetto registrato e il titolare della carta di credito, i prodotti vengono consegnati entro 7 giorni lavorativi decorrenti dall'avvenuto accertamento della regolarità del pagamento o comunque decorrenti dal termine delle verifiche che si renderanno necessarie per accertare la regolarità del pagamento. Nel caso in cui i prodotti non siano stati consegnati dopo 15 giorni lavorativi, il Cliente potrà inviare una mail a info@ingromaglie.it con oggetto “mancata consegna” ed indicando il numero d'ordine ed eventuale note. Dopo aver ricevuto la e-mail e dopo le opportune ricerche, INGROMAGLIE contatterà il Cliente entro 2 giorni lavorativi per la soluzione al problema o per la spiegazione dei motivi della mancata evasione dell’ordine. Ingromaglie accetta ordini con consegna nel territorio italiano, Unione/comunità europea e paesi extraeuropei. Il Cliente è tenuto a verificare, all'atto del ricevimento, se il numero dei colli in consegna corrisponde a quello indicato sul documento di trasporto, se l'imballo è integro, e se il prodotto a lui consegnato è conforme all'ordine effettuato; il Cliente dovrà sottoscrivere la bolla di consegna indicando ''con riserva di controllo sull'integrità dei prodotti”, se questo non avviene, il Cliente non potrà contestare, successivamente alla consegna, la non conformità esterna del prodotto ordinato e la sua quantità.

10.2 Mancato ritiro dei Prodotti. Nel caso in cui il Cliente non sia rinvenuto all’indirizzo previsto per la consegna oppure, nel caso di mancato ritiro del pacco in giacenza presso il deposito del corriere, eventuali costi di giacenza saranno a carico del Cliente.

10.3 Rischio di perdita o danni ai Prodotti. Il rischio di perdita o danni ai Prodotti durante il trasporto rimarrà in capo al Venditore sino alla consegna al Cliente.

10.4 Mancata o ritardata consegna per causa di forza maggiore. Il Venditore non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore, quali – a titolo esemplificativo e non esaustivo: scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, terremoti, allagamenti, guerre, insurrezioni. Il Venditore provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo eccedente i 30 (trenta) giorni, ciascuna delle Parti avrà facoltà di recedere dal Contratto. In caso di recesso ai sensi della presente articolo il Cliente non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, fermo restando il diritto alla restituzione di quanto eventualmente già pagato per il Prodotto oggetto dell'Ordine.

11. Garanzia
11.1. Termine di decadenza e di prescrizione.
INGROMAGLIE riconosce la possibilità di rendere la merce, entro 2 (due) giorni dalla consegna, per difformità rispetto a quanto ordinato e/o per difetti del prodotto.
Ove il Cliente riscontri vizi e difetti nei Prodotti oggetto di acquisto potrà contattare il Venditore, a pena di decadenza entro 2 (due) dalla data di ricevimento merce, e denunciare il vizio. Trascorsi tali termini il Venditore non sarà responsabile per vizi riscontrati dal Cliente. In caso di vizi palesi, il Cliente deve denunciare i vizi entro 2 (due) giorni dalla data di consegna dei Prodotti, e le spese di trasporto ed ogni altra eventuale spesa per la restituzione dei Prodotti saranno a carico del Cliente.

11.2 Comunicazione del vizio. Il Venditore invita il Cliente a descrivere nel modo più dettagliato possibile la natura del vizio riscontrato, allegando anche materiale fotografico, ed eventualmente a trasmettere in copia i documenti della Fattura, indicare il numero della Fattura, e ogni altro dato utile alla corretta identificazione del reclamo (indicazione dei prodotti resi, motivazione reso, data acquisto). Il rimborso avverrà tramite bonifico bancario entro 15 giorni lavorativi dalla ricezione della merce.

11.3 Riparazione o sostituzione. Il Venditore provvederà, ove possibile, ad effettuare le sostituzioni del Prodotto entro un termine congruo dalla presa visione del vizio.

11.4 Restituzione dei Prodotti per vizi. il Prodotto dovrà essere restituito dal Cliente con l’imballaggio originale completo nelle sue parti (compresa la documentazione presente dentro l’imballaggio, ed eventuale dotazione accessoria), entro  2 (due) giorni dalla comunicazione del vizio.

11.5 Esonero della garanzia. I Prodotti non saranno oggetto di garanzia per vizi nel caso in cui il Cliente abbia fatto un uso non corretto dei Prodotti, o qualora i Prodotti siano stati alterati o modificati senza il consenso scritto del Venditore, o siano stati conservati in modo non adeguato tenuto conto delle caratteristiche dei Prodotti.

11.6 Ritiro di Prodotti difettosi. Il Cliente si impegna a supportare il Venditore, nel ritiro dal mercato dei Prodotti difettosi, in caso di richiesta espressa del Venditore.

12. Privacy
Riporta art 7 tue carte ma attenzione perché Dal 25 maggio 2018 è cambiato il quadro normativo in materia di protezione dei dati personali, fortemente modificato dall’entrata in vigore del Regolamento europeo 2016/679 (General Data Protection Regulation – di seguito “GDPR” o “Regolamento”).

Fino ad oggi la tutela dei dati personali era affidata alla direttiva 95/46/CE, recepita da ciascuno Stato membro dell’Unione Europea con proprie norme locali. In Italia la direttiva fu recepita con il ben noto D.Lgs 196 del 2003 (cd. “Codice Privacy”) che ad oggi ha rappresentato a livello italiano il riferimento centrale, culturale e burocratico, per il trattamento di tutti i dati personali. Chiedi all’azienda che vi segue.

13. Tutela dei diritti di proprietà intellettuale
13.1 Sito. Il contenuto del Sito, a titolo esemplificativo ma non esaustivo testi, foto, marchi, immagini, descrizione dei Prodotti, è di proprietà ed è gestito dal Venditore ed è vietato copiarlo, riprodurlo o disporne in qualsiasi modo, senza il consenso scritto del Venditore.

13.2 Stampa del materiale contenuto nel Sito. Il Cliente può stampare il materiale contenuto nel Sito solo previa autorizzazione del Venditore.

14. Risoluzione anticipata
14.1 Risoluzione con effetto immediato. Ciascuna Parte può risolvere il presente Contratto con effetto immediato, mediante comunicazione da effettuarsi per iscritto con un mezzo di trasmissione che assicuri la prova e la data di ricevimento della comunicazione, in caso di inadempimento essenziale della controparte o in presenza di circostanze eccezionali che giustifichino la risoluzione anticipata.

14.2 Circostanze di inadempimento essenziale. Le Parti convengono che la violazione degli articoli 2.2, 8.3, 8.5, 9.2, 9.5 del presente Contratto debba considerarsi come costitutiva di un inadempimento essenziale del Contratto. Inoltre, qualsiasi inadempimento degli obblighi contrattuali potrà essere considerato grave qualora, nonostante l’intimazione scritta ad adempiere inoltrata da una Parte, la Parte intimata non provveda a quanto richiesto entro il termine di giorni due (2).

14.3 Circostanze che giustifica la risoluzione anticipata. Le Parti convengono di considerare come circostanze che giustificano la risoluzione anticipata del contratto le situazioni seguenti: fallimento, concordato o altra procedura concorsuale, liquidazione, cessione dei beni ai creditori, ogni modifica sostanziale nel controllo, proprietà e/o management di una delle Parti nonché qualsiasi circostanza in grado di incidere sostanzialmente sulle capacità di una Parte di adempiere agli obblighi derivanti dal presente Contratto.

15. Validità del contratto
15.1 Invalidità di una clausola. La nullità o invalidità di una clausola non comporta la nullità o invalidità dell’intero Contratto.

15.2 Sostituzione della clausola invalida. Le Parti concordano espressamente di sostituire, ove possibile, la clausola ritenuta nulla o invalida con altra disposizione avente un contenuto simile alle loro intenzioni originarie e conforme al contenuto dei rapporti contrattuali fra le stesse intercorrenti.

16. Clausola di non pregiudizio
Il mancato esercizio da parte del Venditore dei diritti previsti dal presente Contratto non comporta nei confronti del Cliente la rinuncia ad esercitare tale diritto in un momento successivo sulla base di circostanze diverse e/o di applicare altre disposizioni del Contratto.

17. Comunicazioni – Lingua del Contratto
17.1. Forma scritta. Le comunicazioni previste dal presente Contratto devono essere fatte in forma scritta in italiano o in inglese, ed inviate dal Cliente al seguente indirizzo del Venditore.

17.2 Lingua. Il presente Contratto, redatto in italiano potrà essere tradotto dalla controparte in altra lingua. In caso di contrasto nei termini, prevale il significato della versione italiana.

18. Legge applicabile
Le presenti Condizioni Generali di Vendita Online sono regolate dalla legge italiana.

19. Giurisdizione e foro competente
Il contratto di vendita è regolato dalla Legge Italiana. Per ogni controversia relativa alla validità, interpretazione o esecuzione di questo contratto, sarà competente esclusivamente il Foro di Bari.

20. Reclami
Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a INGROMAGLIE SRL – Il Baricentro Lotto 9/A n.6/7 – Casella Postale n. 09 - 70010 Casamassima (Ba) Tel. 080-6970070 – Cell. 331-7137377 – e-mail info@ingromaglie.it – PEC ingromaglie@cm3pec.it

In conformità con quanto stabilito dagli artt. 1341 e 1342 codice civile italiano, il Cliente dichiara di accettare specificatamente le seguenti clausole vessatorie:
art.6 “Prezzi”; art. 8 “Modalità di pagamento, fatture, riserva di proprietà”; art.9 “Consegna dei Prodotti”; art. 10 “Garanzia”; art. 12 “Tutela dei diritti di proprietà intellettuale”; art. 13 “Risoluzione anticipata”; art. 14 “Validità del Contratto”; art. 16.2 “Lingua”; art. 17 “Legge applicabile”, Art. 18 “Giurisdizione e foro competente”.